ALEGAS a sostegno dei centri estivi a San Michele

Sono più di 70 i bambini e ragazzi tra i 3 e i 12 anni iscritti ai centri estivi di San Michele: un numero più che doppio rispetto al 2020, a dimostrazione del successo dell’iniziativa, nata ormai diversi anni fa, e basata sul coinvolgimento di numerosi volontari del sobborgo alessandrino.

ALEGAS, società del Gruppo AMAG che si occupa della commercializzazione di luce e gas, ha deciso di sostenere questa bella esperienza di socialità, servizio fondamentale al servizio della comunità di San Michele: naturalmente giochi e studi si svolgeranno per lo più all’aperto, nel rispetto rigoroso della normativa anti Covid.

Così Andrea Innocenti, Amministratore Unico di ALEGAS: “Sono felice di vedere nuovamente i bambini e i ragazzi di San Michele tornare a giocare insieme dopo tanti mesi di isolamento e in un contesto in cui sono seguiti e fanno attività ludiche ma anche educative. Alegas, in quanto azienda del territorio, partecipa a questa iniziativa sociale, organizzata dalla Parrocchia e che vede il lavoro encomiabile di tanti volontari, in primis Don Ivo e poi Lorella Giordano e Gigliola Piccardo solo per citare gli organizzatori”.

La massima attenzione per i più giovani, e per le loro necessità, viene ribadita anche da Paolo Arrobbio, Presidente del Gruppo AMAG: “I centri estivi sono, quest’anno più che mai dopo il lungo lock down invernale, un momento di socialità importante per bambini e ragazzi, ma anche per le loro famiglie, che hanno di nuovo modo di incontrarsi e socializzare, naturalmente nel pieno rispetto delle normative anti Covid. Per il nostro Gruppo il rapporto con gli studenti è fondamentale, anche e soprattutto in  un’ottica di educazione ambientale, e di attenzione ad un’economia ecosostenibile. Ecco perché sosteniamo volentieri centri estivi come quello di San Michele, basati sull’impegno di tanti volontari”.

Alessandria, 9 luglio 2021

GRUPPO AMAG – RESPONSABILITÀ SOCIALE IN AZIONE