Il guasto è causato da un mal funzionamento del software e pertanto la sua risoluzione compete esclusivamente alla società specializzata che lo ha installato.
Ci scusiamo del disservizio con tutti gli utenti che si riforniscono presso il nostro impianto.

Andrea Innocenti, amministratore unico di ALEGAS, precisa qual è la situazione dell’impianto a metano, e sottolinea la massima tempestività con cui si è provveduto a segnalare a chi di competenza il guasto, chiedendo una rapida risoluzione: “Siamo rammaricati per il disagio arrecato alla clientela, ma evidentemente è proprio ALEGAS a subire i danni maggiori, in termini di immagine, e di mancati introiti. Faremo tutto quanto in nostro potere per riaprire il distributore quanto prima”.